Home » I fiori di Bach

I fiori di Bach

Cosa sono?

Cosa sono? - Dott. Eugenio D'ANIELLO

Ultimo aggiornamento 21 novembre 2012




I Rimedi floreali del Dott. Bach, più noti con l'espressione "Fiori di Bach", sono uno strumento scoperto dal Dott. Edward Bach, con lo scopo di aiutarci a mantenere l'equilibrio e affrontare con serenità le difficoltà che si presentano sul nostro cammino. La caratteristica fondamentale di questo strumento, secondo i dettami del dott. Bach, è la semplicità: ognuno di noi, infatti, dovrebbe imparare ad utilizzarli per prendere il controllo della propria vita emozionale. Spesso molti metodi di cura e guarigione appaiono complicati e richiedono la presenza di un "esperto" per funzionare. In questo caso ognuno di noi dovrebbe imparare a padroneggiare l'utilizzo dei vari rimedi e saper procedere da solo. Anche recenti scoperte scientifiche stanno dimostrando in maniera cosstante (psiconeuroendocrinoimmunologia), che quando stiamo meglio con noi stessi diviene più facile prevenire e curare eventuali problemi di salute.

I rimedi sono 38; di questi 37 sono ottenuti co fiori di singole piante ed 1 è preparato con acqua di fonte. Ogni rimedio si riferisce ad un particolare stao emotivo.


Cosa non sono i fiori di Bach?

  • Non sono medicine che agiscono sui sintomi, ma rafforzano le nostre qualità positive.
  • Non hanno controindicazioni e possono essere utilizzati ad ogni età, anche nei neonati.
  • Non reprimono atteggiamenti negativi, ma agiscono dando valore e trasformando questi nei loro corrispondenti atteggiamenti positivi.
  • Non causano "effetto placebo"; d'altra parte vengono utilizzati anche nelle piante e negli animali, per cui appare dificile pensare a meccanismi di "suggestione".
  • Non hanno effetti collaterali, possono essere presi da chiunque, in ogni situazione.
  • Non possono date problemi di tosicità o sovradosaggio, in quanto, non essendo farmaci non hanno alcun potenziale tosico per alcun organo. ATTENZIONE: L'unico problema può nascere per chi ha osicità da alcool o chi ha problemi di carattere religioso nei confronti dell'alcool, dalla quantità (molto limitata) di brandy presente nelle boccette di trattamento, ma essa è talmente bassa che può essere arginata, ad esempio, utilizzando bevande calde, facendo così evaporare quella piccolissima quantità di alcool.
  • Non danno interazione con farmaci o altre sostanze.
  • Non danno alcuna forma di dipendenza.
  • Non sostituiscono le normali terapie mediche, per cui la loro somministrazione non deve volgere mai a "sospendere" alcun tipo di terapia.
Come agiscono i Fiori di Bach?
Agiscono riequilibrando le emozioni. L'essere umano viene visto come una unità "corpo-mente-spirito", ed in questa unità le emozioni giocano un uolo fondamentale. Soggetti con lo stesso problema di salute, infatti, reagiranno in maniera emozionalmente divera.



Per contatti e consulenze personalizzate puoi chiamare il 3494566197.